Per assistenza ed informazioni

Agricoltura Sociale

Il giorno 7 febbraio 2020 si è tenuta presso l’aula conferenze del comune di Pistoia la presentazione del progetto G.A.S. – Giovani, autonomia e solidarietà, un’iniziativa finanziata e promossa dalla Regione Toscana e dall’Ente Camposampiero di Pistoia che prevede l’erogazione di borse di lavoro per quattordici giovani in situazioni di difficoltà e dieci borse di studio a favore degli studenti dell’Istituto Professionale De Franceschi Pacinotti di Pistoia. Alla presentazione hanno partecipato alcuni ragazzi dell’Ente Camposampiero, degli studenti del Pacinotti, il vice sindaco di Pistoia, professori delle scuole superiori pistoiesi e altri sostenitori del progetto. Durante l’evento si è ricordato l’importate contributo dato dalle sorelle Borgioli per fondare l’ente in memoria di Giuseppe Camposampiero. Consigliamo a tal proposito di consultare la pagina riguardante la storia dell’Ente Camposampiero. Di seguito alcune foto dell’inaugurazione del progetto:

Assegnate borse di studio Lunedì 8 Giugno 2020 Ad alcuni meriterivoli studenti sono state assegnate delle borse di studio erogate dall’ente Camposampiero. Di seguito i PDF degli articoli di Report Pistoia e della lanazione.it.

Progetto agricoltura sociale alla Camposampiero

 

Le attività di Agricoltura sociale svolte presso l’Ente Camposampiero hanno avuto inizio nella primavera dell’anno 2013 e si sono protratte negli anni 2014 e 2015, coinvolgendo un gruppo di otto tirocinanti seguiti da tre tutor. Il gruppo formato è stato fin da subito operativo e collaborativo nella realizzazione delle varie attività del progetto.
Le attività.
Le attività sono state articolate secondo un calendario che prevede un impegno ripartito in tre giorni alla settimana:

  • lunedi pomeriggio         dalle ore 14:00 ale ore 18:00
  • mercoledi pomeriggio           dalle ore 14:00 alle ore 18:00
  • venerdi pomeriggio           dalle ore 14:00 alle ore 18:00


Si sono svolte attività di giardinaggio, potatura, pulizia e manuntenzione delle aree verdi esterne alla sede dell’Ente Camposampiero.
È stata attrezzata a nuovo una serra per la semina degli ortaggi ed eseguita la copertura di un piccolo capannone per avere uno spazio coperto da utilizzare nei giorni di cattivo tempo.

E’ stato realizzato un orto sinergico con coltivazione di ortaggi e altri tipi di piante, utilizzato anche a scopo didattico dai ragazzi della scuola Media Leonardo da Vinci di Pistoia oltre che da un gruppo di anziani facenti capo al centro sociale denominato l’Angolo.

La piantagione di albero da frutto e l’oliveta è stata potenziata arrivando ad un numero di 130 piante autoctone resistenti ai parassiti.

Nel periodo autunnale si è effettuata attività di vendemmia, oltre che alle normali attività di manutenzione delle aree verdi adiacenti la sede del’Ente Camposampiero.
Si è proceduto alla pulizia di un uliveto abbandonato sito in località Valdibure e in attività di orticoltura presso un terreno di proprietà di un socio dell’Ente Camposampiero, posto nelle vicinanze della sede dell’associazione.

Si sono svolte serate a tema e cene conviviali con coinvolgimento di volontari, simpatizzanti dell’Ente Camposampiero e privati cittadini per presentare l’iniziativa e diffondere l’idea di sviluppo sostenibile.

Progetto agricoltura sociale alla Camposampiero

 

Le attività di Agricoltura sociale svolte presso l’Ente Camposampiero hanno avuto inizio nella primavera dell’anno 2013 e si sono protratte negli anni 2014 e 2015, coinvolgendo un gruppo di otto tirocinanti seguiti da tre tutor. Il gruppo formato è stato fin da subito operativo e collaborativo nella realizzazione delle varie attività del progetto.
Le attività.
Le attività sono state articolate secondo un calendario che prevede un impegno ripartito in tre giorni alla settimana:

  • lunedi pomeriggio         dalle ore 14:00 ale ore 18:00
  • mercoledi pomeriggio           dalle ore 14:00 alle ore 18:00
  • venerdi pomeriggio           dalle ore 14:00 alle ore 18:00


Si sono svolte attività di giardinaggio, potatura, pulizia e manuntenzione delle aree verdi esterne alla sede dell’Ente Camposampiero.
È stata attrezzata a nuovo una serra per la semina degli ortaggi ed eseguita la copertura di un piccolo capannone per avere uno spazio coperto da utilizzare nei giorni di cattivo tempo.

E’ stato realizzato un orto sinergico con coltivazione di ortaggi e altri tipi di piante, utilizzato anche a scopo didattico dai ragazzi della scuola Media Leonardo da Vinci di Pistoia oltre che da un gruppo di anziani facenti capo al centro sociale denominato l’Angolo.

La piantagione di albero da frutto e l’oliveta è stata potenziata arrivando ad un numero di 130 piante autoctone resistenti ai parassiti.

Nel periodo autunnale si è effettuata attività di vendemmia, oltre che alle normali attività di manutenzione delle aree verdi adiacenti la sede del’Ente Camposampiero.
Si è proceduto alla pulizia di un uliveto abbandonato sito in località Valdibure e in attività di orticoltura presso un terreno di proprietà di un socio dell’Ente Camposampiero, posto nelle vicinanze della sede dell’associazione.

Si sono svolte serate a tema e cene conviviali con coinvolgimento di volontari, simpatizzanti dell’Ente Camposampiero e privati cittadini per presentare l’iniziativa e diffondere l’idea di sviluppo sostenibile.

0
    0
    Il tuo Carrello
    Il tuo carrello è vuotoSupportaci

    Vuoi far parte della squadra?

    Compila il modulo qua sotto!

    Contact Form Demo